........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Eliminare un debito: i casi di successo di Legge3.it raccontano che è davvero possibile ripartire puliti #adessonews

Se ne parla troppo poco eppure, anche in Italia, esiste una legge che tutela il cittadino indebitato tramite procedure che portano alla cancellazione totale del debito.

Si chiama Legge 3/2012 – da poco riformulata e contenuta nel Nuovo Codice per la Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza -, una norma che mira a restituire la dignità a chi, per le cause più svariate, si trova stretto nella morsa di debiti che non potrà mai pagare.

Nonostante il tasso di insuccesso nelle pratiche della Legge 3/2012 si aggiri intorno al 73% ci sono anche tante storie di persone che invece ce l’hanno fatta.

Gianmario Bertollo e Legge3.it: come nasce questa realtà

Gianmario Bertollo è il creatore di Legge3.it, una società di professionisti specializzati nelle pratiche inerenti alla “legge salva suicidi” – la Legge 3/2012.

Questo team possiede consulenti e avvocati che tutti i mesi si formano per rimanere aggiornati circa le novità della legislazione: grazie a questo continuo lavoro la società assicura il 100% di procedure andate a buon fine tanto da offrire una garanzia “soddisfatti o rimborsati”. Da più di tre anni Legge3.it è stato premiato con il bollino “servizio sicuro verificato” promosso da Il Salvagente.

Questi numeri raccontano di un’impresa onesta che accetta di seguire solo procedimenti che possono andare in porto garantendo un buon esito della pratica al cliente: avviene quindi una doppia tutela poiché il soggetto indebitato è rassicurato dal successo dell’operazione.

I debiti costano ma: quanto costa davvero avere un debito?

Nell’immaginario comune italiano un debitore merita di vivere in condizioni pietose perché “ha la colpa”. Nella realtà dei fatti non è sempre così: le recensioni di Legge3.it raccontano di persone indebitate per colpa di malattie in famiglia, perdita di lavoro, stipendi ballerini e tante altre problematiche che possono essere chiamate “casi della vita” del tutto estranei dunque ad una scorretta gestione del denaro.

Non parliamo di gente che si indebita per comprare la macchina lussuosa ma di persone che devono decidere se dare da mangiare ai propri figli o pagare la rata del mutuo.

Avere un debito cambia la vita: non è possibile percepire uno stipendio regolare né avere un conto corrente. Anche le azioni più semplici sono soggette a continui sotterfugi.

Nonostante la legge anti suicidi sia in vigore da 10 anni circa risulta ancora difficile trovare a chi rivolgersi per la Legge 3/2012: ecco ora alcune storie vere di chi, grazie a Legge3.it ce l’ha fatta davvero.

Come funziona la Legge 3/2012

La Legge 3/2012 permette di cancellare un debito ma per poter accedere alle pratiche sono necessari alcuni criteri.

Innanzitutto l’accesso è consentito solo per privati consumatori oppure piccoli imprenditori come i professionisti, gli imprenditori minori, gli imprenditori agricoli, le start-up innovative e quindi gli appartenenti alla categoria dei “soggetti non fallibili”. Il richiedente dovrà prima di ogni cosa essere meritevole ossia meritare di essere esdebitato: ciò significa che il debito accumulato non deve rimandare a spese frivole come macchine o vacanze.

Oltre a questo il soggetto non deve essersi indebitato di proposito e non deve aver commesso atti di frode nei confronti dei creditori.

Legge3.it: le opinioni di chi è riuscito a sdebitarsi grazie alla legge salva suicidi

Come abbiamo visto poco fa i soggetti che intendono accedere alla pratica della Legge 3/2012 devono rispettare il criterio della meritevolezza.

Ma quali sono le opinioni su Legge3.it? Ecco qualche storia di cittadini che sono riusciti a ripartire liberi dai debiti.

Come nel caso di Stefano, trasportatore. Stefano apre la sua attività ma è costretto a lavorare con compensi sempre più risicati. Con la crisi del 2008 alcuni suoi clienti falliscono lasciando importanti buchi nel bilancio: Stefano decide di chiudere l’attività nel 2010 e trova lavoro da dipendente con uno stipendio di tutto rispetto.

Purtroppo i debiti accumulati con Agenzia delle Entrate crescono tra more e interessi arrivando al pignoramento di un quinto dello stipendio che, comunque, non basterà mai a saldare un debito di € 727.000.

Stefano incontra Legge3.it che valuta il suo caso e in pochi mesi ottiene la sentenza del tribunale di Mantova: il debito viene diminuito. Stefano dovrà pagare € 30.000 in 4 anni secondo un piano di risparmio approvato dal giudice. Il resto del debito viene cancellato.

Tramite Legge3.it anche Carlo ce l’ha fatta. All’inizio della sua carriera il suo datore di lavoro gli permetteva di fare molte ore di straordinari e Carlo poteva vivere una vita agiata grazie anche a prestiti e finanziamenti che otteneva facilmente tra cui un “mutuo di consolido”, tipica proposta degli anni 2005/2008 quando le banche supervalutavano gli immobili.

Nel 2008 la crisi impedisce a Carlo di fare gli straordinari: il suo datore di lavoro non può più permetterselo. Ecco che le rate da pagare iniziano ad accumularsi diventando insostenibili. La banca pignora l’immmobile di Carlo e il destino sembra segnato: la casa andrà all’asta e sarà venduta ma Carlo passerà il resto della vita nei debiti.

Grazie ad un annuncio sui social Carlo scopre Legge3.it e decide di affidarsi allo studio: tramite la liquidazione controllata il tribunale di Treviso libera dai debiti Carlo.

Legge3.it: leggi le recensioni dei clienti liberi dal debito

Nel corso degli anni Legge3.it ha aiutato decine di cittadini ad esdebitarsi: ecco alcune recensioni dei clienti di Legge3.it.

“Avevo un’azienda in società con mio fratello. Con la crisi del 2008 si è accumulato il debito: la banca ci classificò come “azienda a rischio” e chiuse i rubinetti. Ho iniziato a vedere dei vostri video su YouTube e inizialmente ero scettico, poi ho visto il vostro lavoro e vi ho contattati. Mi avete detto subito che il mio caso aveva una speranza e ho iniziato il percorso. Avevo paura che il mio caso non passasse ma avevo capito di essere nelle mani di professionisti seri: ho letto il libro e dalla storia ho capito con chi avevo a che fare. Non è stata una passeggiata ma ce l’ho fatta”. Luca: Debito di € 120.000 ridotto a € 14.400

“Era partito tutto dal fallimento della mia azienda perché i miei clienti non potevano più pagarmi. L’azienda chiude, le entrate crollano, la famiglia è distrutta. All’inizio avevo molti dubbi, mi sembrava troppo bello che in Italia esistesse una legge che poteva aiutarmi. PRima di Legge3.it avevo provato con l’OCC ma secondo loro non potevo fare nulla. Mi hanno solo chiesto dei dati e tramite telefono mi hanno risposto così, non avrei mai potuto accedere alla Legge 3/2012. Mi sono rivolto al vostro studio in seguito, ci siamo visti di persona e abbiamo iniziato l’iter che, contrariamente a quanto mi era stato detto dall’ordine dei commercialisti di Bologna ha successo. Dico a tutti di tenere duro perché le pratiche hanno bisogno di tempo. Non cadete nello sconforto da parte di chi vi chiama delinquenti”. Claudio: Debito di € 440.000 eliminato tramite liquidazione controllata

“La mia storia inizia molti anni fa nel mio primo matrimonio. Ho divorziato e chiesi dei prestiti per le spese legali e non solo. Sono stata aiutata anche dai miei genitori ma ho richiesto dei piccoli prestiti per pagare debiti accumulati e cercare di far vivere una vita normale a mio figlio. Dentista, vestiti, scuola… chiudevo il vecchio prestito chiedendone uno nuovo ma le rate erano sempre più alte e si accumulavano. Ho accumulato parecchi debiti e cercavo di pagare tutto. In tasca non avevo mai nemmeno un centesimo. Mio figlio mi chiedeva di andare in gita e io gli rispondevo che non era possibile. Loro non potevano capire ma io avevo accumulato debiti con banche e finanziarie e non ce l’ho più fatta. Prima di voi mi ero rivolta a varie persone perché avevo conosciuto la Legge 3 in un’estate molto difficile durante la quale ero alle prese con cattivi pensieri. Gli altri uscivano e andavano alle feste mentre io ero in camera da letto a cercare una soluzione. Non sapevo che pesci prendere… dissi a mio padre di questa legge e lui mi rispose che non era possibile, che se davvero ci fosse stata le banche me lo avrebbero detto. Quando ho contattato Legge3.it ero piena di dubbi e dopo tutto quello che ho passato ne avevo sempre. Quando la sentenza è stata accettata mi sono messa a piangere e ho chiamato tutti. Ce l’avevo fatta”. Roberta: Debito di € 180.000 tramite liquidazione controllata

Queste sono solo alcune delle storie di chi è riuscito a liberarsi dai debiti grazie a Legge3.it, specializzato in casi di esdebitamento con il 100% delle pratiche approvate in tribunale.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.savonanews.it/2022/08/30/leggi-notizia/argomenti/economia-1/articolo/eliminare-un-debito-i-casi-di-successo-di-legge3it-raccontano-che-e-davvero-possibile-ripartire-p.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.