........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Pensione anticipata: Ape sociale con contributi figurativi #adessonews


7′ di lettura

Pensione anticipata: Ape sociale con contributi figurativi, vediamo se è possibile versarli per raggiungere i 30 anni di contribuzione. (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Come sapete uno dei requisiti cardine per avere diritto a questa indennità che accompagna alla pensione di vecchiaia è quello contributivo: bisogna aver versato almeno 30 anni (o 36, poi vedremo) di contributi.

Indice

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Ci chiediamo soprattutto due cose in questo articolo:

  • se il requisito deve essere stato completato al momento della domanda o può essere soddisfatto entro l’anno;
  • se e quali contributi figurativi possono essere versati per centrare l’obiettivo contributivo.

Potrebbe interessare un articolo che spiega se si può continuare a lavorare con l’Ape sociale e come si inserisce questo trattamento nella nuova riforma delle pensioni. Vediamo anche chi può beneficiare di questa uscita anticipata nel 2022 e se reddito di cittadinanza e Ape sociale sono compatibili.

Pensione anticipata: requisiti dopo la domanda

Partiamo dal primo punto. L’Inps ha chiarito nel punto 5 della circolare numero 100 del 16 giugno 2017, le condizioni di accesso all’Ape sociale (su invaliditàediritti.it la guida completa). Definendo nel dettaglio quali sono i requisiti che devono essere presenti già al momento della domanda e quelli che si possono perfezionare, ma non oltre l’anno solare.

Scopri la pagina dedicata a tutti i modi per andare in pensione in anticipo.

E quindi ha anche stabilito che sì, i contributi volontari per completare i 30/36 anni di contribuzione possono essere versati anche dopo la presentazione dell’istanza. Ma solo ovviamente se ci sono le condizioni.

La seconda parte di questo articolo riguarda proprio queste condizioni: quali sono i contributi figurativi che possono essere presi in considerazione dall’Inps per completare i requisiti necessari e come e quando devono essere versati.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pensione anticipata: Ape sociale, a chi spetta

Come sapete l’Ape sociale consente di uscire dal lavoro a chi:

  • ha almeno 63 anni di età;
  • ha 30/36 anni di contribuzione;
  • appartiene a determinate categorie svantaggiate.

Questa misura previdenziale è rivolta a lavoratore che:

  • si trovano in stato di disoccupazione per licenziamento (anche collettivo), dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale del contratto di lavoro (articolo 7 della legge 15 luglio 1966), scadenza del termine per il lavoro a tempo determinato. A condizione che abbiano concluso integralmente la prestazione per la disoccupazione da almeno 3 mesi e siano in possesso di una anzianità contributiva di almeno 30 anni;
  • che assistono da almeno 6 mesi il coniuge, l’unito civilmente, un parente di primo grado con handicap in situazione di gravità (articolo 3, comma 3 della Legge 104 del 1992), o un parente di secondo grado convivente (se il genitore o il figlio della persona con disabilità grave abbiano compiuto 70 anni o siano affetti da patologie invalidanti o siano deceduti o mancanti). Anche in questo caso l’anzianità contributiva deve essere di 30 anni;
  • hanno una riduzione della capacità lavorativa, riconosciuta dalle commissioni mediche per l’invalidità civile, superiore o uguale al 74% e sono in possesso di una anzianità contributiva di 30 anni;
  • sono lavoratori dipendenti, al momento in cui decorre l’indennità, in possesso di almeno 36 anni di anzianità contributiva e abbiano svolto da almeno 7 anni negli ultimi 10 (o 6 degli ultimi 7) una o più di queste professioni che rientrano nell’elenco di quelle considerate gravose:
  • professori di scuola primaria, pre-primaria e professioni assimilate;
  • tecnici della salute;
  • addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate;
  • professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali;
  • operatori della cura estetica;
  • professioni qualificate nei servizi personali e assimilati;
  • artigiani, operai specializzati e agricoltori;
  • conduttori di impianti e macchinari per l’estrazione e il primo trattamento dei minerali;
  • operatori di impianti per la trasformazione e lavorazione a caldo dei metalli;
  • conduttori di forni ed altri impianti per la lavorazione del vetro, della ceramica e di materiali assimilati;
  • conduttori di impianti per la trasformazione del legno e la fabbricazione della carta;
  • operatori di macchinari e di impianti per la raffinazione del gas e dei prodotti petroliferi, per la chimica di base e la chimica fine e per la fabbricazione di prodotti derivati dalla chimica;
  • conduttori di impianti per la produzione di energia termica e di vapore, per il recupero dei rifiuti e per il trattamento e la distribuzione delle acque;
  • conduttori di mulini e impastatrici;
  • conduttori di forni e di analoghi impianti per il trattamento termico dei minerali;
  • operai semi qualificati di macchinari fissi per la lavorazione in serie e operai addetti al montaggio;
  • operatori di macchinari fissi in agricoltura e nella industria alimentare;
  • conduttori di veicoli, di macchinari mobili e di sollevamento;
  • personale non qualificato addetto allo spostamento e alla consegna merci;
  • personale non qualificato nei servizi di pulizia di uffici, alberghi, navi,ristoranti, aree pubbliche e veicoli;
  • portantini e professioni assimilate;
  • professioni non qualificate nell’agricoltura, nella manutenzione del verde, nell’allevamento, nella silvicoltura e nella pesca;
  • professioni non qualificate nella manifattura, nell’estrazione di minerali e nelle costruzioni.

Pensione anticipata: Ape sociale, requisiti

Bisogna precisare un po’ meglio i requisiti:

  • almeno 63 anni di età;
  • almeno 30 anni di anzianità contributiva;
  • almeno 36 anni di anzianità contributiva per i lavoratori che svolgono delle attività gravose;
  • per gli operai edili, per i dipendenti delle imprese edili e affini, per i ceramisti e per i conduttori di impianti per la fornitura di articoli in ceramica e terracotta, il requisito dell’anzianità contributiva è ridotto ad almeno 32 anni;
  • non bisogna essere titolari di alcuna pensione diretta.
  • L’accesso all’Ape Sociale è consentito solo a patto che sia cessata l’attività di lavoro dipendente, autonomi e parasubordinato (in Italia o all’estero).

I requisiti contributivi sono ridotti per le donne di 12 mesi per ogni figlio. Il limite massimo è di 2 anni.

Pensione anticipata: Ape sociale, contributi validi

Ok, veniamo al dunque, ovvero all’aspetto contributivo. Sono validi questi contributi:

  • obbligatori versati presso l’assicurazione generale obbligatoria dei lavoratori dipendenti;
  • obbligatori versati presso le gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti e agricoli autonomi);
  • obbligatori versati presso le gestioni sostitutive ed esclusive;
  • obbligatori versati alla gestione separata dell’Inps;
  • contributi volontari;
  • contributi da riscatto di un periodo di studi,
  • contributi figurativi.

Pensione anticipata; Ape sociale, contributi figurativi

Siamo arrivati ai contributi figurativi, possono essere utilizzati questi:

  • integrazioni salariali per eventi intervenuti in costanza del rapporto di lavoro;
  • per periodi di disoccupazione indennizzata, come naspi o mobilità;
  • maternità durante il rapporto di lavoro;
  • maternità al di fuori del rapporto di lavoro corrispondente al congedo per maternità;
  • riposi giornalieri (ex per messi per allattamento);
  • servizio militare;
  • assenza dal lavoro per donazione sangue;
  • assenze dal lavoro per malattia del bambino;
  • congedo per gravi motivi familiari;
  • permesso retribuito per handicap grave (Legge 104).

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

I contributi figurativi spettano per raggiungere i requisiti dell’Ape sociale. Ma non spettano nel periodo che separa l’indennità di accompagnamento alla pensione e la pensione di vecchiaia (67 anni).

Pensione anticipata: Ape sociale con contributi figurativi

Pensione anticipata: Ape sociale, contributi volontari

Per quanto riguarda i contributi volontari per perfezionare il requisito richiesto per accedere al trattamento di pensione anticipata, è possibile farlo aggiungendo i periodi non coperti da altra contribuzione nelle gestioni, ma sempre se sussistono le necessarie condizioni di legge.

Il lavoratore può anche incrementare il monte contributivo della pensione di vecchiaia se sta svolgendo una attività lavorativa mentre beneficia dell’Ape sociale (nei limiti di reddito che sono stabiliti dalla normativa: 8.000 euro per i dipendenti, 4.800 per gli autonomi).

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram – Gruppo esclusivo
  2. WhatsApp – Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram

Come funzionano i gruppi?

  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti
  2. Niente spam o pubblicità
  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo
  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori
  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://thewam.net/pensione-anticipata-ape-sociale/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.