........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Favori&Sanità: rigettato appello, ex assessore Totò Ruggeri rimane ai domiciliari #adessonews

MURO LECCESE (Lecce) – Salvatore “Totò” Ruggeri resta ai domiciliari. Il Tribunale del Riesame (Presidente Pia Verderosa, giudici Antonio Gatto e Giovanni Gallo) ha rigettato l’appello della difesa dell’ex assessore regionale al Welfare (dopo un primo no del gip) discusso nella mattinata di venerdì 9 settembre contro la misura cautelare dei domiciliari applicata l’8 luglio nei confronti di Ruggeri accusato di aver scambiato illecitamente favori e assunzioni con regali e prestazioni sessuali.

La discussione degli avvocati Salvatore Corrado e Giuseppe Fornari si è focalizzata integralmente sulla mancanza o meno delle esigenze cautelari dal momento che sui gravi indizi di colpevolezza è stato ormai formato il giudicato cautelare sulla scorta delle indagini fin qui condotte. E per gli avvocati di Ruggeri, il loro assistito non aveva alcuna possibilità di reiterare il reto, di inquinare le prove o di fuggire dal momento che ha rassegnato le dimissioni, all’indomani del blitz, dalla carica di consigliere dell’Aqp (l’unica ancora ricoperta perché non è assessore regionale da ormai due anni). Una tesi che il sostituto procuratore Alessandro Prontera ha confutato nel corso della sua discussione in cui ha valorizzato gli elementi a sostegno della sussistenza delle esigenze cautelari.

Link Sponsorizzato

Agli inizi di agosto, gli avvocati, dopo aver incassato il no alla richiesta di interrogatorio (Ruggeri si era infatti avvalso della facoltà di non rispondere nel corso dell’interrogatorio di garanzia), si erano rivolti al giudice per chiedere la revoca della misura ma già la prima istanza era stata rigettata. Il provvedimento si basava sulle considerazioni già espresse nell’ordinanza di custodia cautelare: “I plurimi profili di illiceità delle condotte attribuite fondamentalmente al Ruggeri – si legge – ne disegnano pertanto l’elevato spessore criminale e la connaturata proclività a delinquere, sì da rendere intrinsecamente evidente il concreto pericolo di reiterazione di reati analoghi a quelli per cui si procede”.

Sono numerose le vicende che si intrecciano nell’inchiesta condotta dai militari della Guardia di Finanza di Otranto. Sarebbe stato documentato l’interesse di Ruggeri per facilitare la procedura finalizzata all’esercizio da parte della società “I Giardini di Asclepio” di un centro di procreazione medicalmente assistita, in cambio della promessa di una sua compartecipazione al 30 per cento. C’è poi la vicenda che ha coinvolto l’ormai ex dg della Asl di Lecce Rodolfo Rollo, indagato per concorso in corruzione impropria, e la direttrice dell’ospedale cardinale Panico di Tricase, suor Margherita Bramato, relativa all’acquisto delle prestazioni dialitiche del nosocomio tricasino da parte della Asl.

Link Sponsorizzato

nelle carte dell’inchiesta, poi, trova spazio anche il filone che riguarda le presunte irregolarità amministrative per i lavori di ripristino dell’arenile del lido Atlantis di Otranto, di proprietà di Ruggeri, filone nel quale è indagato con l’accusa a di falso ideologico il sindaco Pierpaolo Cariddi – sospeso dalla carica di primo cittadino per effetto della legge Severino. Oltre all’ex assessore sono finiti ai domiciliari anche il sub commissario dei consorzi di bonifica Antonio Ermenegildo Renna, che si è visto revocare l’incarico dalla giunta regionale dopo l’arresto; l’ex consigliere regionale Mario Romano ed il figlio Massimiliano. Sono stati invece revocati, dopo il riesame, gli arresti per l’ex dirigente dell’ufficio tecnico del comune di Otranto Emanuele Maggiulli, ora sottoposto a divieto di dimora.

Link Sponsorizzato

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.corrieresalentino.it/2022/09/favorisanita-rigettato-appello-ex-assessore-toto-ruggeri-rimane-ai-domiciliari/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.