........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Certificato di iscrizione e/o pendenza procedure di esecuzione mobiliare #adessonews

  • Per la richiesta di certificazione nel proprio interesse sia persona fisica e/o ditta individuale:

    La richiesta è in unico modulo e i diritti sono quelli previsti per singolo certificato.

    Allegare: copia fotostatica del documento di identità e del codice fiscale.

    N.B. Per la richiesta di certificazione della non avvenuta iscrizione a ruolo del pignoramento (es. per sblocco conto corrente): allegare anche copia fotostatica dell’atto di pignoramento/sequestro, se in possesso.

  • Per la richiesta di certificazione nell’interesse di persone giuridiche es. società, enti, altro di cui si ha la rappresentanza legale e/o dei soci:

    Le richieste sono in moduli distinti: una a carico dell’ente e le altre per ciascun singolo socio.

    Allegare: visura non anteriore ad 1 mese (in alternativa è possibile autocertificare la propria qualità di Legale Rappresentante compilando il modulo dell’autocertificazione allegato) e fotocopia del documento di identità e del codice fiscale.

  • Per la richiesta di certificazione a carico di altri soggetti:​

    E’ obbligatorio indicare la motivazione.

    Allegare:

    – Copia fotostatica del titolo e della procura alle liti per la fase esecutiva.

    In mancanza: delega unitamente a copia fotostatica del documento di identità dell’interessato (v. allegato).

    – Visura non anteriore ad un mese (se la richiesta è a carico di società).

    –  Eventuale sub-delega rilasciata al depositante (es. segretaria, collaboratore di studio, altro).

    –  In eventuali casi particolari (es. in caso di successione) depositare specifica documentazione da valutarsi di volta in volta.

  • Per la richiesta di certificazione ai fini della procedura da sovraindebitamento:

    Allegare:

    – Copia del conferimento dell’incarico di gestore della crisi.

    – Copia provvedimento di nomina del Tribunale.

    – Copia carta di identità e codice fiscale del richiedente.

    Il delegato incaricato dal professionista nominato dal giudice, deve essere munito di delega firmata in originale e corredata da copia del documento di identità del delegante.

  • Per la richiesta di certificazione ai sensi dell’art. 481 cpc:

    E’ sufficiente indicare nella mail di richiesta, il numero della procedura esecutiva pendente (RG) con allegato l’avvenuto pagamento specificando l’articolo di legge (vedere la sezione “modalità di pagamento”).

    COSTO: € 3,87 (non è dovuta l’imposta di bollo)

  • Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

    “https://www.tribunale.torino.giustizia.it/it/Content/Index/56327”

    Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

    Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

    La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

    #adessonews

    #adessonews

    #adessonews

     

    Richiedi info
    1
    Richiedi informazioni
    Ciao Posso aiutarti?
    Per qualsiasi informazione:
    Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
    Riceverai in tempi celeri una risposta.